Vai al contenuto

Bene, se ti hanno detto che ci vogliono anni per aiutare una disgrafia, leggendo questo post comprenderai che non è così.

Una disgrafia quando seguita correttamente il tempo di portare il bambino ad una corretta grafia varia da 1 mese a 9 mesi. Ho potuto creare questo dato dopo aver seguito oltre 168 bambini con età, disturbi e situazioni differenti.

Sai cosa ha fatto la differenza in un recupero così rapido?

Il supporto dei Genitori! Leggi ancora e ti svelerò come. ...continua a leggere "Disgrafia, una riabilitazione a casa con i Genitori è possibile"

Share

DSA in famiglia: ti racconto come l'ho superato

E' incredibile come la vita ti porti a fare ciò che devi fare, creando per te le avventure e le esperienze più giuste. Non puoi saperlo quando sei nel cammino, solo un giorno arrivi a guardarti indietro. Allora puoi cogliere quel filo conduttore invisibile ma sempre presente che ti ha guidato fino dove sei ora, fino al chi sei diventato.

E' come se un IO futuro sapesse già e ti venisse incontro nel passato per guidarti a diventare la persona che sei. E' quando unisci quei puntini che sembravano tanto diversi, ti rendi conto di quanto tutto è chiaro, del perché ora sei qui.

E' quello che è successo a me. Voglio condividerlo con te...

...continua a leggere "Come mia madre mi ha aiutato a superare una disgrafia e dislessia."

Share

1

Autostima per DSA

Gestire e crescere bene un bambino al giorno d’oggi è un’impresa, farlo con un bambino DSA è ancora più impegnativo.

Oggi sarò schietta fin da subito!

Parliamoci chiaro, se tuo figlio ha esigenze speciali nell’apprendimento ha esigenze speciali anche nei rapporti con le persone che lo circondano, in primis con i genitori.

Lo sappiamo bene, tuo figlio è estremamente sensibile e sembra che se la prenda per tutto.

...continua a leggere "So che come genitore dovrei…. Ma non riesco!"

Share

6

Bambini DSA e Autostima

In questo articolo vedremo come migliorare l'autostima del bambino DSA, ma utile anche con tutti i bambini, con il trucco sconosciuto del Sano Paragone. Tra pochissimo ti svelo questo trucco!

Autostima e apprendimento sono connesse, poiché le zone del cervello coinvolte in alcune funzioni di apprendimento e nella valutazione sono le stesse coinvolte nell'autostima.

Anche senza la conferma scientifica notiamo che i bambini che hanno difficoltà di apprendimento soffrono di un’autostima più ballerina spesso rivolta verso una svalutazione di se e delle proprie capacità.

Due dei sintomi più diffusi sono ansia e paura. Per un bambino ansie e paure non sono gestibili. Punto. Non bisognerebbe mai mettere un bambino nelle condizioni di provare queste sensazioni poiché sono più grandi di lui e se ne sentirà schiacciato.

Se tuo figlio è sottopressione, ha una bassa autostima e si svaluta continuamente, è importante che tu faccia qualcosa fin da subito per aiutarlo, e tu sei la persona migliore per farlo.  

Bambini DSA e autostima: influenza sull'apprendimento

La bassa autostima influisce sul suo apprendimento, sulla sua voglia di fare e sulla capacità di fare i compiti da solo.

Ecco subito una strategia poco conosciuta ma estremamente efficace che aiuta il bambino a rinforzare l’autostima e creare curiosità e passione per l’apprendimento: ...continua a leggere "Bambini DSA e Autostima: ecco un trucco poco conosciuto per aumentare l’autostima nei bambini con Disgrafia e non solo."

Share