In questo articolo vedremo come correggere la scorretta impugnatura della matita.

Alcuni bambini non sanno impugnare la matita o la penna.

Questa difficoltà può avere molteplici cause: scarsa manualità o spazialità, tensione muscolare nella scrittura, o più semplicemente una non correzione dello “sbaglio”.

Scarsa manualità e spazialità, intendiamo che la motricità fine della mano non è abbastanza sviluppata per poter scrivere in uno spazio piccolo come un foglio e stare nel piccolo tratto della matita. È come se fosse tutto troppo piccolo, e per tratti piccoli, serve una finezza appunto di esecuzione.

Diventa un problema l’organizzazione del foglio, il tratto fine, e si cerca di compensare questo squilibrio del tratto impugnando la matita in modo da ampliare la zona visiva di scrittura. Ecco che per migliorare e ampliare la visione, la matita viene presa male e ne va di mezzo l’accuratezza del tratto.

L’errata impugnatura può anche essere causata dalla postura errata sulla sedia. Alcuni bambini, sempre perché non hanno sviluppato una buona spazialità, e quindi non sanno stare “a posto”, siedono male, con schiena storta, piedi non bene appoggiati a terra. Questo stare storti provoca tensione nella spalla e nel braccio, che per essere mitigata, diventa un’impugnatura maldestra, molte volte a pugno.

In alcuni bambini è bene valutare se effettuare un’analisi osteopatica, per comprendere se l’errata postura deriva da una spina dorsale non allineata.

Tolto questo dubbio, il bambino va educato nella spazialità, in modo che impari a stare nel posto, per una corretta gestione di sé nello spazio, come ho già scritto anche qui.

La postura va corretta, dando un’immagine, per esempio che per scrivere bene bisogna essere come principi. I principi tengono sempre sulla testa una corona, e se si sta storti la corona cade…. Teniamo bene la coroncina e via iniziamo a scrivere. Questa immagine va molto bene per la disgrafia nelle classi elementari.

Quindi per correggere l’impugnatura è necessario:

  • Valutare la postura
  • Migliorare la motricità fine della mano
  • Rimuovere eventuali tensioni da impugnatura

Come correggere l’errata impugnatura della matita o biro

Post navigation


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *